fedoraOS – sagitter's blog

aprile 18, 2014

F1LT banned by FOM

Archiviato in: English, FedoraPlanet, fedoraproject, pacchettizzazione, Software — sagitters @ 5:53 pm

F1LT Formula 1 Live Time application seems to have been recently banned by FOM (Formula One Management).

Latest release packaged in Fedora is the 3.0.0; its development is freezed (probably permanently).

About these ads

marzo 23, 2014

[OffTopic] Dati personali in vendita

Archiviato in: OffTopic, Software, Special — sagitters @ 4:40 pm

Oggi leggo un tweet che recita:

L’ “avviso” lascia intendere che Microsoft guadagna ingenti somme di denaro con la vendita dei dati personali dei suoi utenti registrati. L’accusa mossa è corredata dalla pubblicazione di mail governative del FBI’s Digital Intercept Technology Unit (DITU) in data 21 Marzo 2014 scambiate violando gli indirizzi mail del Microsoft’s Global Criminal compliance team, con oggetto proprio il pagamento delle fatture emesse per l’acquisto di dati strettamente personali di alcuni clienti della Microsoft stessa. L’ultima fattura riporta un totale di oltre 350 mila dollari spesi nell’Agosto del 2013 da parte dell’FBI per l’acquisto di dati degli account elencati nel documento (venduti a 200 dollari ciascuno).

Leggo[1] anche tra i blog post correlati all’argomento di un’azione legale intrapresa da parte della Microsoft contro un ex membro del suo staff, Alex Kibkalo, accusato di utilizzare vari account di Microsoft per inviare codice software proprietario relativo ad un successivo rilascio di Windows 8. Questo avvenne nel Settembre 2012 e Microsoft sarebbe venuta a conoscenza della “perdita di codice software” da una fonte anonima che ritenne di aver ricevuto il materiale software coperto da licenza proprietaria proprio da un blogger abbinato ad un indirizzo Hotmail. Microsoft ha accettato di rendere note all’FBI le informazioni contenute nella mail Hotmail privata del suo ex dipendente Alex Kibkalo.

Microsoft ha dichiarato:

Nel corso di un’indagine su un dipendente abbiamo scoperto le prove che questi forniva materiale IP (Microsoft Intellectual Property) rubato, incluso il codice relativo al nostro processo di attivazione, a terzi. Al fine di proteggere i nostri clienti e la sicurezza e l’integrità dei nostri prodotti , abbiamo condotto un’indagine durata molti mesi con le forze dell’ordine in diversi paesi. Questo comprendeva l’emissione di un ordine del tribunale per la ricerca della prova degli atti criminali coinvolti. L’inchiesta ha ripetutamente individuato una chiara evidenza che l’interessato era coinvolto nella ripetuta vendita di Microsoft IP, anche in passato.

Come parte delle indagini, abbiamo concesso la revisione limitata degli account Microsoft del sospettato. Sebbene i termini di servizio di Microsoft chiariscono il nostro permesso per questo tipo di azione, questo accade solo nelle circostanze più eccezionali. Noi applichiamo un rigoroso processo prima di rivedere tali contenuti. In questo caso, c’è stata una revisione approfondita da parte di un team legale, indipendente dalla squadra investigativa, ed una forte evidenza di un atto criminale comparabile a quello richiesto per ottenere un ordine legale per la ricerca in altri siti. Infatti, come osservato in precedenza, un tale ordine del tribunale è stata emessa in altri aspetti dell’inchiesta.

[1] http://www.businessinsider.com/indictment-says-microsoft-searched-bloggers-email-2014-3

Questi sono due esempi distanti e con motivazioni diverse di come l’accumulo/gestione di dati personali può essere pericoloso ed utile allo stesso tempo. Io non so quanto le accuse della SyrianElectronicArmy siano fondate o reali (anche loro in questo modo violano la privacy di altri) ma rendono l’idea per l’ennesima volta di quanto un potere del genere possa smuovere interessi occulti da parte di potenti organizzazioni o governi.

gennaio 6, 2014

Icecat, the big absent

Archiviato in: Articoli, English, FedoraPlanet, fedoraproject, GNU, icecat, repository, RPM, Software — Tag:, , , , , , — sagitters @ 4:28 pm

GNU IceCat is the GNU version of the Firefox browser, a lot of people know this browser but it seems few used. It is a free software like Mozilla Firefox but Icecat main advantage is the ethical one because does not distribute and recommend non-free software as plug-ins and addons.

As GNUzilla website reports

GNU IceCat includes some privacy protection features, included in a
separate addon:

Some sites refer to zero-size images on other hosts to keep track of cookies. When IceCat detects this mechanism it blocks cookies from the site hosting the zero-length image file. (It is possible to re-enable such a site by removing it from the blocked hosts list.) Other sites rewrite the host name in links redirecting the user to another site, mainly to “spy” on clicks. When this behavior is detected, IceCat shows a message alerting the user.

You can try these new features in action here.

Also four extensions are included to the latest version of IceCat:

  • GNU LibreJS
    GNU LibreJS is part of the GNU Project. It is released under the GNU
    General Public License version 3 or later.
  • The IceCat Privacy Extension
    The Privacy Extension is released under the GNU General Public
    License version 3 or later.
  • Https-Everywhere
    Released under the GNU General Public License 2 or later. See
    license file located at
    browser/branding/unofficial/extensions/https-everywhere@eff.org/LICENSE.txt
  • Request Policy
    Blocks third party requests.

At a first contact with this browser, all security tools can seem very annoying in spite of very high level of control on the web navigation

icecat

icecat-about

wish-lists and customized permissions make the web experiences more “normal”.

How to install Icecat (Fedora 20)

Until now, icecat has not ever been available in Fedora; I hope this can happen and for this reason I’m trying to package icecat as best I can.

In the meantime, if you want to try it, there are its RPMs in Koji  http://koji.fedoraproject.org/koji/taskinfo?taskID=6361990 or you can get it by Copr:

# cd /etc/yum.repos.d
# wget http://copr-fe.cloud.fedoraproject.org/coprs/sagitter/Icecat/repo/fedora-20-i386/ -O copr-icecat.repo
# yum install icecat

Let me know what you think.

Older Posts »

The WordPress Classic Theme. Create a free website or blog at WordPress.com.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 38 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: